Museo di Padre Pio

Una delle tappe principali dei pellegrini che si recano a Pietrelcina per visitare i luoghi di San Pio è il Museo di Padre Pio, annesso al Convento dei Frati Cappuccini. All'interno del Museo, aperto al pubblico gratuitamente, sono conservati alcuni degli oggetti legati alla vita di Padre Pio, probabilmente fra i più rappresentativi poiché ripercorrono i momenti cruciali di questo grande uomo. La culla in legno, lo scrittoio, sono oggetti che rimandano agli anni della sua infanzia, quando il piccolo Francesco non aveva ancora cambiato il suo nome di battesimo in Fra Pio da Pietrelcina. Di questo secondo periodo della sua vita, appartengono i paramenti sacri, i calici, le stole e i camici tra i quali, vi è quello usato durante la flagellazione che ancora presenta tracce di sangue. E’ inoltre possibile ammirare i dipinti di Francesco Gentile, definito il Pittore di Padre Pio, che raccontano attraverso i paesaggi, i luoghi legati indissolubilmente alla vita del Santo.